giovedì 22 marzo 2018

STORIA E NUMERI DEL DIABETE


STORIA E NUMERI DEL DIABETE
L’Associazione Diabetici di Rovigo ha prodotto questo video traendo immagini e testi da S.I.D. – Società Italiana di Diabetologia. L’intento è informativo allo scopo di aumentare il livello di conoscenza dell’evoluzione nel tempo della malattia e delle cure possibili. Innumerevoli, se pur lenti, progressi della medicina e della scienza in questo campo, al pari di altri settori, ai quali non sembrano corrispondere misure adeguate per quanto riguarda la prevenzione, a confronto con il  vorticoso aumento degli ammalati e delle persone a rischio.
Nel Polesine sono circa 20.000 le persone con diabete.
In Italia, nel 2016,  secondo l’ISTAT  
erano oltre 3 milioni 200 mila le persone che dichiaravano di essere affette da diabete, il 5,3% dell'intera popolazione (16,5% fra le persone di 65 anni e oltre). Notevoli  gli squilibri territoriali, di genere e sociali.
Nel Mondo, sono oltre 400 milioni le persone adulte che soffrono di diabete e le stime per il futuro non sono incoraggianti: entro il 2040 ci saranno quasi 650 milioni di malati.
Sono numeri che spaventano.  Necessita un cambio radicale delle politiche sanitarie e di prevenzione. Una maggiore consapevolezza dei Singoli e degli Organi Pubblici di tutti i gradi. Non bastano più gli specialisti e le cure negli Ospedali. In Italia devono essere maggiormente coinvolti i Medici di Medicina Generale, come richiesto dalle stesse Associazioni professionali.  Nel Piano Nazionale per il Diabete è previsto un ruolo attivo anche per le Associazioni degli ammalati, ma le Associazioni non hanno mezzi e la loro azione è inefficace.

clicca sull'immagine per aprire e guardare il video



clicca sull'immagine per aprire e guardare le diapositive




sabato 17 marzo 2018

URGENTE UN CAMBIO DI ROTTA

E’ URGENTE IL CAMBIO DI ROTTA PER CONTRASTARE LA DIFFUSIONE DEL DIABETE E DELLE SUE COMPLICANZE -


Di seguito un completo "vademecum" divulgativo della Società Italiana di Diabetologia, per chi voglia ripassare gli argomenti che riguardano il diabete: questo documento in formato word può essere aperto in docs.google e copiato. 
Il Polesine conta circa 20 mila persone con diabete, che dovrebbero essere assistite dal Centri Diabetici di Rovigo, Adria dell’ULSS 5 Polesana. I tempi di attesa per una visita specialistica sono di circa 6 mesi: TROPPI. I Medici di Medicina Generale, che assistono la totalità della popolazione, fino ad ora, sono stati lasciati ai margini ed esclusi dalla possibilità di prescrivere le nuove medicine. Sembrava che fosse prossimo il loro coinvolgimento, ma l’attuale realtà non ci induce ad essere ottimisti.

LINK PER VISUALIZZARE IN DOCS.GOOGLE: 



S.I.D. – SOCIETA’ ITALIANA DI DIABETOLOGIA  - DIVULGAZIONE

CLICCA SULL'IMMAGINE  



OPPURE

SCEGLI L’ARGOMENTO CHE TI INTERESSA CLICCANDO SUL LINK

SCOPRI SE SEI A RISCHIO DI DIABETE
STORIA DEL DIABETE
GLOSSARIO DEL DIABETE
ALIMENTAZIONE E DIABETE
ATTIVITA’ FISICA E DIABETE
FARMACI ORALI
TERAPIA INSULINICA
AUTOCONTROLLO GLICEMICO
DECALOGO DEL DIABETE
ANALOGHI DI GLP-1
CONOSCERE IL DIABETE
IPOGLICEMIA
IN VIAGGIO CON IL DIABETE
DECALOGO ALIMENTARE NATALIZIO
DIABETE ED ESTATE

giovedì 15 marzo 2018

IL MIO DIABETE - 12 CLIP VIDEO IN UNICO "FILM"


IL MIO DIABETE – 12 VIDEO IN UNICO FILE   

La collana “IL MIO DIABETE” di diabete Italia trasformata in video con musica dall’Associazione Diabetici di Rovigo. Si tratta di dodici libretti che riassumono le informazioni principali su altrettanti temi-chiave della terapia e della vita con diabete.

In internet, gli originali si trovano a questo indirizzo: 

Ogni libretto è stato trasformato in video autonomo  ed è stato inserito in questa Playlist:  

Noi dell’Associazione Diabetici pur nella consapevolezza che poche persone anziane siano in possesso di computer e siano in grado di guardare questo tipo di realizzazioni, insistiamo nell’uso di questo strumento, nella speranza e convinzione di essere aiutati dai familiari e dagli amici delle persone ammalate, che pur non essendolo  amano i loro cari e li aiutano nella gestione della malattia. I post dell’Associazione hanno il principale scopo di diffondere al massimo  le informazioni per educare e per prevenire  la malattia e le sue complicazioni se trascurata.


clicca l'immagine per aprire il video unificato


I SITI WEB DELLA
ASSOCIAZIONE DIABETICI DI ROVIGO


iL BLOG IN AMBIENTE “GOOGLE”, SOSTITUISCE IL TRADIZIONALE SITO INTERNET, CON LE PAGINE ISTITUZIONALI: CHI SIAMO, MISSION, ISCRIZIONI, IL CENTRO ANTIDIABETICO, LA FAND, ECC. …  (che purtroppo non sono visibili con i telefonini);
NELLA PAGINA “HOME”, METTIAMO I POST CON LE NOTIZIE E LE COMUNICAZIONI IMPORTANTI IN TEMA DI DIABETE – TUTTI I POST SONO VISIBILI ANCHE CON I TELEFONINI.
E’ GESTITO DA AMMINISTRATORI SOCI DELL’ASSOCIAZIONE - E’ VISIBILE IN TUTTO IL MONDO


E’ UNO STRUMENTO CHE CONSENTE ALL’ASSOCIAZIONE DI COMUNICARE CON IMMEDIATEZZA NOTIZIE, IMMAGINI E VIDEO AI PROPRI “FANS”, CHE POSSONO ESSERE ANCHE NON ISCRITTI ALL’ASSOCIAZIONE. PER DIVENIRE “FANS”  E’ SUFFICIENTE  CLICCARE “MI PIACE” SULLA PAGINA. VIENE IMPLEMENTATA CON I POST CONTENENTI IMMAGINI, NOTIZIE, VIDEO, COMUNICATI, ECC. DA PARTE DI AMMINISTRATORI NOMINATI DALL’ASSOCIAZIONE. –
E’ VISIBILE (ANCHE CON I TELEFONINI) DA PARTE DI TUTTE LE PERSONE CHE SONO REGISTRATE PERSONALMENTE  IN “FACEBOOK”. TEMPORANEAMENTE E’ STATA DISABILITATA LA FACOLTA’ DEI VISITATORI E FANS DI POSTARE PROPRI COMMENTI AI POST DEGLI AMMINISTRATORI.


PROVVISORIAMENTE E’ UN GRUPPO PUBBLICO (esiste la facoltà di rendere il gruppo “chiuso” oppure “privato”)  – TUTTI POSSONO CHIEDERE L’ISCRIZIONE E TUTTI POSSONO PUBBLICARE POST E COMMENTI, RISPETTANDO IL REGOLAMENTO – MA DEVONO ESSERE PERSONALMENTE ISCRITTI A FACEBOOK - E’ AMMINISTRATO DA AMMINISTRATORI NOMINATI DALL’ASSOCIAZIONE.
E’ UNO STRUMENTO CHE CONSENTE QUALSIASI TIPO DI COMUNICAZIONE DA PARTE DELL’ASSOCIAZIONE E IL DIALOGO FRA LE PERSONE INTERESSATE AL DIABETE ED ALLA PREVENZIONE DELLE COMPLICANZE
PER NON CONFONDERE IL GRUPPO CON L’ASSOCIAZIONE E’ STATO ASSEGNATO IL NOME “DIABETEPOLESINE”

domenica 11 marzo 2018

DIABETE - GLI ESAMI DA FARE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DELLE COMPLICANZE


DIABETE - GLI ESAMI DA FARE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DELLE COMPLICANZE
La materia abbraccia molte discipline della medicina. L’Associazione Diabetici di Rovigo ha prodotto un video clip basandosi sul libretto divulgativo n. 12 di “DIABETE ITALIA” – ultimo della Serie “IL MIO DIABETE”, nel quale vengono indicati gli esami base che riguardano le principali complicanze. In questo video clip sono state inserite diapositive costruite usando i medesimi testi di Diabete Italia, ma non l’impaginazione e le immagini. Ogni diapositiva rimane nello schermo un tempo sufficiente per essere letta per un totale del video di 9 minuti circa.  
Gli esami  suggeriti da DIABETE ITALIA sono i seguenti:
-          L’automonitoraggio pressorio
-          Il profilo lipidico completo
-          Il controllo dell’efficienza dei reni
-          Il controllo della sensibilità dei piedi
-          Il controllo del fondo dell’occhio
-          Gli esami relativi all’apparato cardio-circolatorio
-          Esami eventuali della funzione epatica (fegato)
La trattazione è semplice e di carattere divulgativo; non sostituisce  consigli e prescrizioni dei medici e specialisti ai quali è riservata la valutazione di ogni singolo paziente e delle risultanze diagnostiche degli esami effettuati.
In questo post, oltre al video  che si apre cliccando sulle prime due immagini, abbiamo messo  tutte le diapositive, ad eccezione del titolo e della coda finale.

Per guardare il video clicca in queste immagini:





LE ALTRE DIAPOSITIVE




















giovedì 8 marzo 2018

DIABETE - MISURARE LA GLICEMIA


MISURAZIONE DELLA GLICEMIA
Undicesimo "libretto" divulgativo di Diabete Italia trasformato in video. Questo è dedicato alla “MISURAZIONE DELLA GLICEMIA”. 
Alla fine del video è stato inserito un esempio di Autocontrollo effettuato negli ultimi quattro mesi con 25 misurazioni strutturate (coppie, prima e dopo colazione, pranzo, cena). Dalla media delle misure, con semplici calcoli aritmetici, è stata ricavata la emoglobina glicata percentuale e, da questa, con altre semplici operazioni, è stato calcolato il corrispondente valore che da qualche tempo viene indicato dai laboratori analisi delle strutture sanitarie. Con il medesimo metodo è stata predisposta una tabella di conversione dei tre termini (Media glicemica, glicata %, glicata in mmol/mol).
In questo post chi è interessato può guardare il video (con musica) cliccando sull'immagine qui sotto. Seguono le diapositive con le quali è stato costruito il video.

IL VIDEO (CLICCA SULL'IMMAGINE)

TABELLA CONVERSIONE 

CALCOLO DELLA PROPRIA "GLICATA"
CON SEMPLICI OPERAZIONI ARITMETICHE






LE DIAPOSITIVE DI "DIABETE ITALIA"